Classificazione e differenza tra cavi Lan, ecco quali scegliere – Vivere Smart

Classificazione e differenza tra cavi Lan, ecco quali scegliere

I cavi LAN o Ethernet sono tutti i cavi utilizzati per connettere i dispositivi come stampanti, computer e televisori alla rete internet tramite il router. Questi cavi sono formati da coppie di fili di rame isolati e di varie lunghezze (anche se la dimensione della larghezza è prestabilita).

Se cercate di capire come funzionano i cavi ethernet e come si sceglie quello giusto continua a leggere il nostro articolo!

Qual è la differenza tra cavi LAN? 

La dimensione dei cavi in fatto di diametro non è casuale, da quella grandezza dipende la capacità che il filo avrà di trasferire e ricevere dati.  Esistono tanti tipi di cavo e ognuno viene utilizzato per scopi differenti perchè trasferisce dati con velocità diverse. Nella tabella di seguito abbiamo riportato tutte le principali categorie in modo chiaro e semplice:

Categoria EIA TIAVelocità massima di trasmissioneLarghezza di banda massima (Frequenza)Classe Lunghezza massima e utilizzo
Cat. 310 Mbps16 MHz  
Cat. 510/100 Mbps100 MHz  
Cat. 5e UTP1000 Mbps / 1 Gbps1-100 MHzClasse DUtilizzato per impianti lunghi fino a 100m, è il più utilizzato.
Cat. 5e FTP1000 Mbps / 1 Gbps1-100 MHzClasse DPer impianti fino a 100 m, molto simile al precedente 
Cat. 6 UTP1000 Mbps / 1 Gbps1-250 MHzClasse EPer impianti da 55 a 100 m, risulta essere più veloce ed è ideale per l’uso domestico.
Cat. 6 FTP1000 Mbps / 1 Gbps1-250 MHzClasse DAnche questo utile per connessioni da 55 a 100 metri e consigliato per le connessioni domestiche.
Cat 6A UTP/FTP10000 Mbps / 10 Gbps1-500 MHzClasse EaCavi che creano connessioni ancora più veloci, sempre consigliati per impianti domestici.
Cat. 7 (FTP)10000 Mbps / 10 Gbps1-600MHzClasse FConnessioni fino a 100 m
Cat. 7A (FTP)10000 Mbps / 10 Gbps1-1000 MHzClasse FaDa 15 a 50 metri questi cavi creano connessioni velocissime con bande da 1,200 mHz. Sono consigliate ai negozi o per connessioni che richiedano una certa stabilità.+

A cosa servono i cavi ethernet?

Una volta definita la differenza tecnica tra tutte le varianti esistenti parliamo in termini semplici degli utilizzi che si possono fare di tutti i cavi Ethernet. Ricordiamo che ad ogni tipo di LAN corrisponde una velocità di trasferimento via via maggiore, useremo:

  • Cat3, per gli impianti telefonici;
  • Cat5e, per la rete internet domestica, è il cavo più diffuso e arriva a trasferire 1GB per secondo;
  • Cat6, trasferiscono dati a 10GB per secondo ad una distanza non maggiore di 55 metri, quindi utili alle aziende e agli uffici;
  • Cat6a, come il precedente ma per lunghezze maggiori, utile in centri commerciali, aeroporti e simili;
  • Cat7 e 7a, cavi di ultima generazione che permettono di trasmettere 100 GB per secondo ma sono molto costosi, probabilmente usati soltanto da aziende importanti. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.