Fantacalcio Smart – Vivere Smart

Fantacalcio Smart

Come ben sapete inizierà tra pochissimo la nuova stagione del Fantacalcio e quest’anno ad aiutarvi potrete avere Google Assistant.
Grazie ad un’accordo con Fantacalcio.it, Google ottiene un posticino nel gioco più gettonato da tutti i ragazzi (e non) italiani.

Formazioni facili con Google Assistant

Quando il mercato si chiuderà i fantallenatori più incalliti avranno studiato la squadra alla perfezione e si prepareranno all’asta ma non tutti saranno sulla stessa lunghezza d’onda. Ed ecco che entra in scena Google Assistant che vi aiuterà con tutti i suggerimenti e consigli su quale giocatore comprare e quale lasciar perdere. Se invece saranno i dubbi a darvi il tormento basterà domandare a Google Assistant le sue statistiche e se è una decisione saggia acquistarlo o meno. In più vi darà una mano a comporre la lega e a conoscere ogni impostazione, un aiuto importante per chi non conosce i modificatori che si possono attuare durante il campionato.

Successivamente all’asta il nostro Fantacalcio di certo non si ferma, ma neanche il nostro assistente personale. Potrete chiedere di nuovo aiuto a Google Assistant per farvi consigliare quale sia la miglior formazione da poter schierare nella giocata successiva oppure confrontare le statiste dell’anno in corso con quelle di questo per valutare come si comportano i nostri giocatore quando giocano in casa e fuori casa e, in oltre, potrete farvi consigliare sul nome da dare alla vostra squadra, nel caso foste un po’ indecisi.

Come già accennato basterà dire ‘Ok Google, parla con Fantacalcio’ per poter attivare il Bot, ma questo solo per chi possiede un dispositivo Android. Chi invece utilizza i dispositivi iOS dovrà scaricare Google Assistant in modo completamente gratuito dall’ App Store.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.