L’evoluzione del Video Editing, a portata di principiante – Vivere Smart

L’evoluzione del Video Editing, a portata di principiante

Se sei interessato al montaggio video ma la tua inesperienza ti tiene lontano da questo mondo, sei nel posto giusto. Oggi parleremo di tutti i software più semplici da usare ed intuitivi per poter approcciare il mondo del video editing. Adatti anche a chi “non è del mestiere”. 

I programmi di cui parliamo sono molto diversi tra loro, provali tutti e scegli quello che fa per te. Iniziamo!

I migliori programmi di editing video del 2021

  • VSDC Video Editor Gratis
  • Blender
  • Lightworks
  • Hit Film Express
  • DaVinci Resource 

1. VSDC Video Editor Gratis

Partiamo parlando di un software di montaggio non troppo semplice da usare. L’interfaccia utente dev’essere ben studiata per poterne usufruire al meglio, però parliamo del migliore programma di montaggio non lineare. 

Consente di lavorare con i livelli, posizionando più oggetti in un singolo fotogramma. Inoltre è possibile sovrapporli, mixare i colori molto altro.

Pro

  • Possibilità di posizionare effetti
  • Gestione dei colori
  • Strumento maschera

Contro

  • Non sono ancora presenti tutti i profili social
  • Gli aggiornamenti occupano molto spazio
vsdc interfaccia video editor gratis

2. Blender

Blender è uno dei programmi che offre la più vasta quantità di funzioni per modificare video, anche in 3D. Può essere utilizzato per animazioni, mappature e rendering come degno sostituto di After Effects.

In più l’utilizzo è del tutto gratuito e permette di gestire i liquidi, i tessuti e i fluidi come programmi avanzati. 

Pro 

  • Ampia funzionalità
  • Codice open source
  • Modalità di modellazione
  • Funzioni di rendering 

Contro

  • Difficile da imparare
  • Scarsità di documentazione nel pacchetto base
blender interfaccia

3. Lightworks

Lightworks supporta tutte le funzioni di base e i formati più diffusi per montare video, tagliare clip e aggiungere qualche effetto. Si tratta di un’app modesta, utilizzata comunque da molti blog e siti. 

Pro

  • Interfaccia Utente semplice
  • Sezioni strumenti personalizzabile
  • Supporta l’editing in tutte le impostazioni di fps
  • Può aggiungere effetti speciali multistrato
  • I tutorial sono disponibili sul sito web ufficiale

Contro

  • Richiede elevati requisiti di sistema
  • Devi registrarti prima di poter avviare l’app

4. HitFilm Express

Questo programma è disponibile in versione gratuita o a pagamento. Il primo è piuttosto limitato, però è abbastanza fornito per approcciarsi all’editing di base. 

La versione gratuita permette di effettuare lavori di ritaglio, ricombinazione, aggiunta di musica e transizioni. Ed è anche possibile creare i propri effetti su un numero illimitato di tracce.

Pro

  • Funzione cronologia
  • Montaggio più veloce
  • Ampie e comode opzioni di esportazione

Contro

  • Diverse funzioni indispensabili devono essere acquistate
  • Alcune funzioni di riproduzione cancellano alcuni effetti speciali
  • Il processo di esportazione è lento
hitfilm express interfaccia

5. DaVinci Resolve

Ultimo ma non per importanza questo programma di montaggio è professionale, molto avanzato. Mira più alla post-produzione che all’editing di clip e dispone di moltissime funzioni per regolare l’immagine. La versione gratis ha qualche limite che però non lede chi usa il programma a scopo ricreativo. 

Pro

  • Richiede modesti requisiti di sistema
  • Sezione Color Grading per il formato HDR
  • Algoritmo integrato per aumentare la velocità della GPU
  • Può lavorare con altri utenti ad uno stesso progetto

Contro

  • Devi compilare un modulo sul sito ufficiale del produttore

Speriamo di esservi stati utili nella vostra scelta, alla prossima!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.