Nuova Tesla Model Y, via alla vendita del nuovo crossover elettrico – Vivere Smart

Nuova Tesla Model Y, via alla vendita del nuovo crossover elettrico

Finalmente anche nel nostro paese è disponibile la nuova Tesla y, il crossover che Elon Musk ha appena prodotto per raggiungere una clientela più vasta. La Model 3 Tesla sta producendo in tutta Europa risultati sensazionali nel settore delle auto elettriche pure, ed al contempo la Model Y (che è stata provata in anteprima a marzo) sta prendendo sempre più campo. Gli acquirenti sono stati attirai all’acquisto grazie alle sue linee simili ad un SUV ed una carrozzeria ultramoderna ch la rende un gande punto il riferimento tra le macchine elettriche di nicchia di quest’anno.

L’Europa in testa, produzione propria a Berlino

In funzione dell’arrivo del modello Y in Europa, Elon Musk ha iniziato la costruzione della Gigafactory di Berlino, che sarà il punto di partenza e produzione di tutti gli esemplari venduti in Europa che, in più, saranno prodotti seguendo una filiera innovativa grazie alle Giga Press fornite dalla azienda Italiana Idra.

Purtroppo il modello Tesla Y si trova fuori dagli ecobonus europei nonostante sia un’auto elettrici green al 100%. Nonostante questo l’auto sarà consegnata già all’inizio del prossimo anno, essendo già in vendita sul sito della Casa di produzione.

Prezzi e modelli, la nuova frontiera delle elettriche di qualità

I prezzi partiranno da 63 mila euro per la versione Long Range, che si trova per un soffio fuori dal range per gli incentivi sull’elettrico che arrivano a 10 mila euro; il modello Performance invece sarà in vendita a partire da 71mila euro, entrambe già in vendita sul sito Tesla. Ecco quali saranno le differenze tra Model Y Long Range e Model Y Performance:

Model Y Long RangeModel Y Performance
Autonomia505 km480 km
Velocità massima217 km/h241 km/h
Accelerazione da 0 a 100 in5,1 secondi3,7 secondi
MotoriDue, quattro ruote motriciDue, quattro ruote motrici
Cerchi in legadi serie 19 pollici da 20 pollici con 2.100 euro in piùdi serie da 21 pollici con design Uberturbine
Spoiler posterioreassentein fibra di carbonio
Sospensioni normaliribassate, assetto sportivo
Pedalieranormalein metallo, sportiva

Di certo il modello Performance è dotto di qualche chicca in più, che però è compensata dagli alti consumi e dal costo superiore. I due modelli avranno in comune il listino prezzi degli accessori.

L’auto di serie avrà carrozzeria color bianco perla metallizzato, ma sarà possibile scegliere tra i classici nero, grigio e blu al “comodo” prezzo di 1.050 euro. Il rosso invece, immancabile colore Tesla, avrà un prezzo di 2.100 euro.

Sarà possibile inoltre richiedere il gancio di traino, con capacità fino a 1.600kg, d’un prezzo di 1.050 euro, gli interni bianchi costeranno 1.050 euro e i sette posti piuttosto che i soliti 5 saranno applicati con un plus pigmento di 3.200 euro. L’attesissimo Autopilot, per quanto comodo, avrà l’enorme prezzo di 7.500 euro.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 24 Gennaio 2021

    […] volte di Elon Musk e dei suoi progetti a dir poco futuristici. Mentre noi ci stupivamo per le auto elettriche d’ultima generazione, i film sullo spazio e i viaggi sulla luna, l’imprenditore sudafricano progettava un nuovo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.