Oneplus nord: best buy? – Vivere Smart

Oneplus nord: best buy?

Il 21 luglio 2020 è ufficialmente uscito sul mercato il nuovissimo smartphone, secondo medio di gamma, OnePlus Nord.
La scelta del nome, come sicuramente si può dedurre, è in base ai punti cardinali, infatti, si presuppone sia stato scelto come un punto di riferimento, come per esempio il nord è il punto cardinale impresso su una bussola londinese, parigina o milanese.
OnePlus Nord è uno smartphone all’avanguardia, sicuramente non ha niente da invidiare a prodotti assai più costosi, sia come sistema operativo, funzionalità che estetica.

Origini.

Per chi non conoscesse questo marchio ci teniamo a raccontarvi brevemente un po’ della sua storia.
OnePlus è un’azienda cinese fondata da Pete Lau e Carl Pei nel, non troppo lontano, 2013. L’azienda fu fondata sulla base dell’idea di proporre al mercato di tutto il mondo uno smartphone Android come dispositivo ad alte prestazioni ma decisamente più economico, cercando così di lanciare un prodotto valido concorrendo con smartphone a prezzi molto più elevati e di alta qualità.

Caratteristiche.

OnePlus Nord è caratterizzato, per poter rientrare nella fascia media, da una delle basi più solide proposte dall’azienda cinese:

  • CPU Snapdragon 765G da 2,4 GHz che garantisce un’elevata prestazione a basso consumo di batteria;
  • GPU Adreno 620 da la possibilità di sfruttare il 30% in più di prestazioni rispetto a quella impiegata dal Snapdragon 730G;
  • Questa versione prevede 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna UFS 2.1 che si trasformano in 12 e 256 GB per tutti coloro che hanno bisogno di una variante più capiente.
  • Il Display non ha praticamente cornici ed in questo modo è ampliato il foro delle due fotocamere frontali, ed il tutto è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5 è da 6,44 pollici in formato 20:9 con tecnologia Fluid AMOLED che offre una risoluzione Full HD+ e una frequenza d’aggiornamento di 90 Hz;
  • Infine il software di OnePlus Nord offre le modalità notte e lettura, e il Video Enhancer.
  • Le fotocamere di questo prodotto sono sei in tutto, tra fronte e retro.
  • Sul retro, oltre ad essere provvisto di flash led doppio, è presente un sensore Sony IMX586 a 7 elementi stabilizzato otticamente (OIS) da 48 megapixel con apertura f/1.75, un ultra wide da 119 gradi e 8 megapixel f/2.25, un macro da 2 megapixel con apertura f/2.4 ed infine un sensore per la profondità di campo da 5 megapixel con apertura f/2.4;
  • I video sono in 4K a 30 fps oppure con super slow-motion fino a 240 fps in 1080p.
  • Sempre sul retro troviamo un’altro sensore Sony IMX616 da 32 megapixel con apertura f/2.45 a fuoco fisso con stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS), HDR e video in 4K a 60 fps, ed un ultra wide da 105 gradi e 8 megapixel con apertura f/2.45.
  • Come sistema di sblocco il Display e le fotocamere sono i protagonisti, con il lettore di impronte digitali che si trova sotto lo schermo e il riconoscimento facciale in 2D si possono sfruttare comodamente entrambi.
  • Per quanto riguarda la connettività di OnePlus Nord siamo sulla cresta dell’onda, oltre ad avere il jack audio da 3,5 mm troviamo anche 5G SA + NSA, Dual SIM Dual 4G VoLTE, Wi-Fi dual band 802.11 ac 2×2 MIMO, Bluetooth 5.1 con supporto ad aptX, aptX HD, LDAC, AAC, GPS a doppia banda, GLONASS, Galileo, Beidou, NFC, USB Type-C 2.0, accelerometro, giroscopio, bussola, sensore di luminosità ambientale e di prossimità.
  • Per quanto riguarda la batteria, che è da 4.115 mAh, l’autonomia è sufficiente per l’utilizzo giornaliero dello smartphone. In caso di emergenza abbiamo comunque l’opportunità di utilizzare il Warp Charge 30T da 30 watt (5 volt e 6 ampere), capace di reintegrare il 70% dell’energia in appena mezzora.
    Non è presente invece la ricarica wireless, che se pensiamo bene al costo non è proprio una gran perdita, anche se si fa perdonare molto bene con la presenza del machine learning OnePlus Nord che permette allo smartphone di ricaricare la batteria durante la notte sulla base delle abitudini dell’utente, così da poter abbattere in modo vertiginoso la quantità di tempo trascorsa al 100% rallentando così il degrado chimico dell’accumulatore.

Design.

Per quanto riguarda l’estetica, OnePlus Nord è un prodotto sicuramente “pulito”, niente di eccessivo, le fotocamere posteriori poste nella solita posizione a sviluppo verticale a sinistra e le fotocamere anteriori sono posizionate all’interno di un foro sul Display.
Inoltre sono presenti solo due varianti di colorazione del OnePlus Nord, cioè il Blue Marble e il Gray Onyx, colori che ricordano, se vogliamo, il Nord.
OnePlus Nord misura 158,3 x 73,3 x 8,2 millimetri e pesa 184 grammi.

Software.

Come software è presente la OxygenOS, in versione 10.5 basata su Android 10.
Per le fotocamere, invece, oltre ad avere 32 megapixel sul sensore principale, è stata fin da subito la priorità riuscire ad inserirle tutte e sei, anche se, le due delle quattro posizionate sul retro sono state create per poter rilevare la profondità di campo.
E’ presente anche la modalità Nightscape per poter effettuare fotografie anche in assenza di luce, infatti OnePlus Nord riesce a scattare fino a nove immagini con esposizioni diverse che il software raggruppa per poi offrire il miglior risultato possibile in termine di contrasto, luminosità e dettaglio.
Questa modalità può essere utilizzata anche come fotocamera posteriore ultra wide anche se in assenza di luce viene messa forse troppo sotto sforzo e non c’è una garanzia sulla produzione di una fotografia a toni vividi.
La OxygenOS 10.5 di OnePlus Nord è stata continuamente migliorata dal team, portando così in totale 300 ottimizzazioni.
L’interfaccia è nella versione nero, così da dare la possibilità di prendersi una pausa da smartphone e notifiche, la forma delle icone sono state ottimizzate ed è stato migliorato anche il lettore di impronte digitali nel Display.
Il Display Fluid AMOLED con frequenza d’aggiornamento di 90 Hz contribuisce ad un utilizzo fluido ed efficiente. I livelli di luminosità sono 2.048, nella regolazione automatica, per poter regolarsi il meglio possibile sulla base delle condizioni di luce in ogni momento.
Gli aggiornamenti software di OnePlus Nord hanno una garanzia di due anni, mentre la ricezione patch tre anni.

Prezzo.

  • Versione 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna: €399,00;
  • Versione 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna: €499,00.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.